Cos’è Patreon e perchè devi iscriverti oggi

Cos’è Patreon?

patreon-logo
Logo Patreon – cos’è Patreon

Patreon è una piattaforma di crowdfunding per creatori di contenuti off- e online.

Crowdfunding: Raccolta di fondi, per lo più tramite Internet, attraverso piccoli contributi di gruppi molto numerosi che condividono un medesimo interesse o un progetto comune oppure intendono sostenere un’idea innovativa.

E’ molto usato dagli youtuber e, per molti, è l’unica speranza di poter rendere la propria passione un vero lavoro.

Patreon è una compagnia americana, fondata nel 2013 da Jack Conte e Sam Yam: un musicista e uno sviluppatore.

Usata soprattutto da creatori di contenuti su YouTube, musicisti e fumettisti, Patreon è arrivata a raccogliere un milione di dollari al mese che vengono donati ai creatori.

Come funziona Patreon?

Il modello secondo cui funziona, è semplice e ricorda molto il crowdfunding di Kickstarter. Chi ha un progetto, che sia un libro a fumetti, un nuovo disco o un nuovo video su YouTube, lo condivide con la cummunity di iscritti che sceglie chi finanziare.
La differenza tra le due piattaforme sta nella periodicità.

Salario
Salario con patreon – cos’è Patreon

Kickstarter, dopo la prima donazione, non ne richiede altre per lo stesso progetto, mentre con Patreon la donazione ha cadenza mensile, una sorta di stipendio per coloro che, secondo la comunità di appassionati, hanno i progetti più interessanti.
In cambio, ai donatori vengono offerti contenuti esclusivi non accessibili da altre piattaforme.

patreonandsubbable

Nel marzo del 2015, Patreon ha acquistato Subbable: un’azienda con lo stesso modello di business, creata dai fratelli John e Hank Green (il primo, famoso per essere lo scrittore del famoso best seller “Colpa delle Stelle”), proprietari di due grandi canali educativi su YouTube, usati anche nelle scuole: Crashcourse e SciShow prevalentemente finanziati proprio con questo tipo di donazioni.

Questo modello funziona, come dimostrano i risultati sempre crescenti della piattaforma: non viene pagato il vero e proprio contenuto creato, molto spesso i video sono caricati su YouTube e sono visibili gratuitamente da tutti, ma viene finanziata la personalità.
Creare community significa anche poter contare su un buon gruppo di persone che siano pronte a sostenere un’idea, avendo completa fiducia in chi la propone.

I guadagni ottenuti in questo modo, riescono, talvolta, a superare quelli provenienti dalla pubblicità riprodotta prima dei video (le pre-roll ad). Oltre ad essere fondamentali per la creazione e il rafforzamento della community attorno ad un artista: grazie ai contenuti esclusivi disponibili per i donatori, un creatore di contenuti può mantenere vivo l’interesse degli utenti per le sue creazioni.
Nell’ottobre del 2014 Patreon ha raggiunto più di un milione di dollari mensili donati dai vari patron (così vengono chiamati gli utenti-donatori) ai progetti presenti nella piattaforma.

 

Perchè iscriversi?

patreondonateSe siete assidui frequentatori di YouTube controllate che il vostro creatore di contenuti preferito sia su Patreon e scegliete di partecipare attivamente alla sua community, le donazioni partono da valori molto bassi ma tutti possono fare la differenza.

Se, invece, siete degli youtuber o semplicemente dei creativi con un buon progetto in mente, date una possibilità alla vostra idea presentandola su questa piattaforma e scegliete dei “premi” per i vostri patron, che sapete di poter consegnare e che, allo stesso tempo, siano appetibili per chi deve scegliere se donare.

Patreon costruisce community più forti e sostiene nel miglior modo gli artisti degni di nota.
Per questi motivi sta diventando la prima scelta di moltissimi creatori di contenuti online, per poter sperare di rendere la propria passione un lavoro vero facendosi aiutare dalla propria community.

Usare Patreon potrà semplificarvi la via verso il successo, se create contenuti di qualità.
Se, invece, siete un utente che ha trovato delle personalità interessanti su YouTube, cercatele su questa nuova piattaforma e supportatele, aiutate a far emergere la qualità sulla quantità di visualizzazioni che un video può fare.
Siate parte del cambiamento.

Per saperne di più su Patreon e come usarlo al meglio, prova questo articolo!

Condividi l'articolo!

Laura

Sono una giovane web-marketer & digital strategist laureata in Scienze della Comunicazione a Padova. Mentre mi specializzo in Comunicazione allo IUSVE di Mestre mi diverto a condividere la mia passione, YouTube, su youtubologia.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

dieci + 6 =

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.